Internet of things: c’era una volta lo hacking “etico”


O quantomeno, cambiare la password di sistema, senza utilizzare il proprio nome o la data di nascita. No, anche se la scrivete al contrario, non siete sicuri.

Internet of things: c’era una volta lo hacking “etico” http://www.valigiablu.it/hacking-etica/