Archivi categoria: Uncategorized

LucidPress per la didattica

Chi stesse cercando un’alternativa gratuita a InDesign può orientarsi sull’utilizzo di Lucidpress. Si tratta di un’applicazione web (non è necessario installare alcunché sul sistema locale) che consente di impostare graficamente e realizzare volantini, brochure, cataloghi, book fotografici, magazine, poster, newsletter e molto altro ancora.

Sebbene di Lucidpress sia disponibile anche una versione a pagamento, l’applicazione web in versione gratuita dispone già di tutti gli strumenti necessari per creare documenti dalla grafica accattivante, pronti per essere visualizzati e pubblicati online, inviati in stampa oppure esportati come PDF. Anche Lucidpress free, infatti, offre la possibilità di creare documenti PDF e di pubblicare online, in digitale, tutti i lavori prodotti (digital publishing).

In particolare Lucidpress ha attivato una serie di tipologie di account free per docenti che si registrino con la mail ufficiale di istruzione.it

Il servizio mette anche gratuitamente a disposizione di ciascun utente 20 MB di spazio “sulla nuvola” (ossia sui server degli sviluppatori di Lucidpress).
Non solo. I propri lavori possono essere eventualmente salvati anche su Google Drive (vedere anche l’articolo Lavorare contemporaneamente sullo stesso file e modificarlo in mobilità). Lucidpress, infatti, consente di collegarsi ad un account Google sul quale si abbia precedentemente effettuato il login.

All’indirizzo https://www.lucidpress.com/pages/edu-premium si possono trovare svariate informazioni sulla versione gratuita per la didattica, tra cui, per esempio, la sua connessione alle GAFE ed in particolare a Google Classroom. Io ho attivato l’account “Lucidpress Educational Team” con 20 gb di spazio gratuito.

Anche Lucidpress fa parte della mia personale collezione di strumenti per la didattica su Pearltrees e potete trovarlo nella sezione Presentare idee – Presentation Tools – Digital Story Telling

 

Altre informazioni utili a comprendere il funzionamento di Lucipress:

http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Alternativa-gratuita-a-InDesign-come-funziona-Lucidpress_10941

http://www.aranzulla.it/come-creare-volantini-online-921137.html

http://www.ebookpro.it/risorse-gratuite/

Timeline e didattica

La timeline rappresenta uno strumento immediato ed efficace per visualizzare in forma grafica una serie di eventi distribuiti in successione cronologica su un determinato asse virtuale, variamente definito in scansioni temporali. Il suo utilizzo sta diventando una prassi sempre più diffusa, come dimostra il numero crescente di web application disponibili in rete e, contestualmente, l’aumento della percezione delle sue potenzialità in ambito educativo.

L’uso della timeline può essere interessante sia che si voglia ottenere una documentazione del lavoro didattico in itinere, cioè scrivendo giorno per giorno come in un diario personale, sia che si voglia crearne una a posteriori. In entrambi i casi può essere un utile strumento per una riflessione sul lavoro svolto.
Esistono vari programmi scaricabili dalla rete per realizzare la nostra linea del tempo, ma quelli on-line sono sicuramente consigliabili, in quanto restano sempre a disposizione per modifiche e inserimenti e danno la possibilità di avere un “embed”, vale a dire un codice da inserire nelle proprie pagine web.

Potete trovare un elenco di servizi web con cui creare timelines all’indirizzo:
http://www.pearltrees.com/mfesteggiante/timelines/id14283329